Le Acli di Arezzo a scuola di cyberbullismo e sicurezza on-line

Cyberbullismo e sicurezza on-line. Queste due tematiche interessano da vicino ogni utente del web e ogni giovane che necessita oggi di una specifica preparazione per navigare in rete evitando rischi e pericoli. Per questo motivo, le Acli hanno organizzato presso l’Aula Magna del Liceo Classico “F. Petrarca” l’incontro “Legalmente” che ha trattato e approfondito le varie problematiche legate all’utilizzo scorretto di internet (violazione della privacy, sexting, hate speech, revenge porn e tanto altro), arrivando ad illustrare una piaga particolarmente attuale come il fenomeno del cyberbullismo.

L’appuntamento, moderato e introdotto dal responsabile del Servizio Civile delle Acli provinciali Andrea Gallorini, ha fatto affidamento sugli interventi professionali e competenti di Marta Mazzi (psicologa clinica), Tommaso Scarabicchi (civilista delle Acli), Maria Vittoria Romizi (psicoterapeuta) e Andrea Mancini (Polizia Postale). All’organizzazione hanno contribuito anche Mauro Giovacchini e Luigi Scatizzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *