Le Acli di Arezzo condividono la protesta contro la politica economica

Le Acli nazionali e provinciali condividono pienamente le ragioni della manifestazione unitaria di Cgil, Cisl e Uil che si terrà sabato 9 febbraio a Roma per chiedere un cambio di rotta al Governo con un piano di investimenti e riforme strutturali che possano rilanciare l’occupazione e far crescere il Paese. “Raccogliamo l’invito ad aderire alla protesta“, commenta il presidente Stefano Mannelli, “contro la politica economica del governo giallo-verde, per dare sostegno ai nostri valori costituzionali che poggiano sull’eguaglianza, sull’equità sociale, sulla centralità del lavoro e la tutela dei diritti fondamentali“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *